R.A. Salvatore – Gauntlgrym

Recensione NO SPOILER

Primo libro della Saga di Neverwinter.
Ormai convinto che la scrittura di Salvatore nella traduzione italiana perda davvero molto, adesso più che mai mi sono convinto a leggere tutti i suoi libri in lingua originale.
Questo romanzo presenta a mio avviso notevoli punti di forza, per primo una trama molto ben costruita e senza punti morti.
Inoltre vengono presentati nuovi personaggi molto interessanti e anche relativamente a quelli già conosciuti assistiamo a imprevedibili evoluzioni (compreso il ritorno inaspettato di un personaggio della saga che amo moltissimo).
Il nostro protagonista Drizzt subisce un’evoluzione psicologica non da poco in questo volume, dove la longevità della sua ascendenza elfica infine si fa fortemente sentire.
Sul piano temporale, assistiamo a un bel salto in avanti rispetto a dove eravamo rimasti con The Ghost King.
La conclusione di quella vicenda aveva segnato per l’elfo scuro sicuramente la fine di un capitolo della propria vita.
Ora assistiamo all’apertura di un nuovo arco non solo narrativo ma anche di evoluzione del personaggio.
Sempre meno definite le linee di confine tra buoni e cattivi, superata una così semplicistica divisione delle motivazioni personali, troviamo personaggi complessi, anche quelli di cui pensavamo di aver capito tutto mostrano lati insospettabili.
Senza anticipare nulla del finale, posso solo dire che mi ha veramente commosso, dopo tanto tempo un libro è riuscito a farmi salire le lacrime agli occhi.
Penso che questo sia uno dei migliori libri di Salvatore ad oggi, sicuramente destinato a segnare un punto molto alto nella sua carriera di scrittore dopo altri suoi romanzi che non mi avevano appassionato in egual maniera.
Un libro fantasy coinvolgente che consiglio vivamente, anche se come sempre non a chi non ha letto il resto della saga delle avventure di Drizzt.
Penso sia godibile anche senza averlo fatto, ma si perdono tantissimi riferimenti ed emozioni.
Un punto a favore di Bob, che dimostra di essere cresciuto come scrittore e di saper ancora stupire con idee fresche.

Voto: 9/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...